Avis Castelfidardo

sedeCenni storici

Si deve al Dott. Loris Baldelli, già primario dell’ospedale civile di Castelfidardo e purtroppo prematuramente scomparso, la nascita a Castelfidardo della sezione comunale AVIS.
In quest’opera il dott. Baldelli venne affiancato dal prof. Tonnini ex primario e chirurgo dell’ospedale di Osimo, che gli fù molto vicino nell’opera di propaganda e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica.

Era l’anno 1959 e il dott. Baldelli, pur tra tante difficoltà ed ostacoli raccolse intorno a sé un piccolo gruppo di cittadini che non erano rimasti insensibili al suo appello e con loro, presso il dott. Mario Cecchettani, notaio in Castelfidardo, con atto formale detato 19 Novembre 1959, stilarono l’atto costitutivo.

L’atto venne sottoscritto dai seguenti soci fondatori:

  • Baldelli Loris, medico chirurgo
  • Bersaglia Guerrino, dirigente industriale
  • Tagliarini Mario, impiegato
  • Matteucci Armando, operaio
  • Lorenzetti Aldemiro, operaio
  • Bontempi Alfredo, artigiano
  • Andreani Antonio, contadino
  • Tombolini Giovanni, artigiano
  • Rocchetti Mario, commercialista
  • Profili Gaetano, insegnante
  • Cognini Gino, capo officina
  • Guidi Mario, impiegato
  • Salvucci Mario, medico chirurgo
  • Cianca Bruno, medico chirurgo
  • Rita Enrico, medico chirurgo
  • Mezzelani Aldo, operaio